Guida Completa 2022 alla Planimetria Catastale. Che cos’è, come richiederla.

Planimetria catastale, che cos’è? Chi può richiederla?  A cosa serve? Posso riceverla online?

Questo post nasce con l’obiettivo di analizzare il significato di planimetria catastale, soffermandoci sulla sua utilità e sulle informazioni che tale documento fornisce a ciascun richiedente.

Chiunque decida di leggere questa guida, anche se alle prime armi o inesperto, riuscirà facilmente a comprendere cosa sia  una Planimetria Catastale? Quali sono le informazioni che fornisce all’utente? Quando richiederla e perché? Chi può ottenere questo documento? e se è possibile richiederla comodamente tramite l’utilizzo di un servizio online?

Se sei interessato e vuoi conoscere le risposte alle precedenti domande  non ti resta che continuare a leggere questo post.

Che cos’è la planimetria catastale?

Arriviamo subito al punto! La planimetria catastale è il documento tecnico che riporta i contorni e le suddivisioni interne di un’unità immobiliare censita al catasto.  Un disegno in scale 1:200 di un’unità immobiliare, che  nello specifico rappresenterà i vani, tutte le eventuali pertinenza immobiliari, quali, ad esempio giardino, cantina etc.. e le parti comuni.

E’ bene precisare che quando parliamo di unità immobiliari non ci riferiamo solo ed esclusivamente ad un’unità immobiliare, quale,  la casa di abitazione di un qualsiasi nucleo familiare, ma la planimetria catastale riporterà i dati sopra citati anche di uffici, box auto, depositi, laboratori etc..

Planimetria catastale: quando la sua richiesta è obbligatoria?

Bisognerà essere obbligatoriamente in possesso di una Planimetria catastale in specifici e determinati casi, ossia, per la stipulazione di un contratto di compravendita, per la stipulazione di un contratto di donazione e/o di un contratto di permuta e per la concessione di un mutuo per l’acquisto di una casa.

Come può essere richiesta una planimetria catastale?

Tale documento può essere richiesto personalmente presso tutti gli uffici dell’Agenzia dell’Entrate, in alternativa potrai anche ottenere comodamente online la tua planimetria catastale (clicca qui per riceverla in poco tempo e direttamente alla tua casella di posta elettronica) usando il servizio offerto da fastvisure.it

Di quali dati ho bisogno per la richiesta di una Planimetria Catastale?

Per ottenere una Planimetria catastale di un immobile sarà fondamentale essere a conoscenza di determinati dati, quali, il comune di appartenenza dell’immobile, foglio dell’unità immobiliare, particelle, sub e subalterno. Sarà, altresì, obbligatorio sottoscrive una delega ed allegare alla stessa un documento di riconoscimento in corso di validità che dovrà essere riferito alla medesima persona che ha compilato la delega.

Posso inoltrare la richiesta direttamente online?

La risposta è si! Puoi ottenerla a questo link, in pochi click e anche tramite mail in formato pdf

Sarà evasa entro 60 minuti dalla tua richiesta.

Quali sono i dati riportati all’interno di una planimetria catastale?

Il grafico riporterà i confini e/o contorni dell’unità immobiliare, il piano di riferimento dell’immobile, le relative altezze, i vani,  ad esempio: cucina, bagni, camere ed eventuali elementi accessori dell’immobile, ad esempio, ripostigli.

Planimetria catastale, quali soggetti sono autorizzati a richiederla?

I soggetti autorizzati a richiedere ed ottenere la planimetria catastale di un immobile sono, il proprietario o uno dei proprietari dell’immobile o un suo delegato in qualità, ad esempio, di tecnico, avvocato, agente immobiliare etc.. L’iter per la richiesta è il seguente: compilazione della delega insieme ad  un valido documento di riconoscimento dell’affidato per delega.

Qualsiasi soggetto interessato alla richiesta dei una planimetria catastale che non risulti in possesso di delega e/o  di un documento di riconoscimento valido non potrà effettuare alcun tipo di richiesta.

La planimetria catastale potrà essere richiesta su tutto il territorio nazionale.

Posso richiedere una planimetria catastale per tutti i tipi di immobili?

La planimetria catastale non può essere richiesta per tutti gli immobili. Pertanto,  non potrà essere inoltrata domanda  per prigioni e riformatori, banche e assicurazioni e fabbricati appartenenti alla categoria E5, ovvero, costruzioni riservate allo Stato.

La planimetria catastale è soggetta ad un aggiornamento?

Non di rado le unità immobiliari possono subire delle modificazioni e la planimetria catastale deve essere aggiornata allo stato dei fatti. Qualsiasi modifica, altresì, dovrà essere sostenuta dalla relativa documentazione che ne dimostri la regolarità urbanistica dell’unità immobiliare.

E’ possibile richiedere una planimetria catastale precedente?

Quando ogni soggetto interessato depositerà presso il Catasto di riferimento, una Planimetria  catastale aggiornata, quest’ultima andrà automaticamente a sostituire la precedente. Quindi, sarà proprio il nuovo documento ad essere rilasciato ad ogni utente.

Ma se ti starai chiedendo se fosse possibile risalire comunque e in ogni caso  alla “vecchia planimetria catastale” ? la risposta è positiva.  Per richiederla dovrai recarti personalmente agli sportelli competenti dell’ufficio provinciale dell’Agenzia delle Entrate e fare specifica richiesta.

Consigli pratici

Voglio concludere questo post, immaginando che uno dei lettori sia prossimo all’acquisto della sua nuova casa (se vuoi puoi approfondire questo argomento puoi leggere anche questo ulteriore post: Comprare casa: quali sono i documenti da presentare?)  e mi chiedo anche quale documento migliore di una planimetria catastale per conoscere e valutare il valore di mercato di un immobile? Questo documento tecnico sarà sicuramente indispensabile non solo per il calcolo delle superficie ma soprattutto per giungere in maniera  oggettiva, ad una precisa valutazione di tipo patrimoniale.

Le informazione e/o i dati riportanti all’interno della planimetria catastale saranno parimenti utili per il calcolo della Tari, la così denominata tassa sui rifiuti.

E non è finita qui!

La planimetria ti risulterà similmente efficace anche per l’allacciamento di nuove utente, come luce e gas per procedere con l’installazione di pannelli fotovoltaici o se si vuole dare o ricevere comunicazioni di tipo condominiali.

Ti ricordo, infine, che tutte le informazioni contenute all’interno della planimetria catastale non hanno valore legale. Il motivo è dato dal fatto che il catasto non rappresenta un ente probatorio.

Se intendi approfondire l’argomento e conoscere anche la differenza della planimetria catastale con l’estratto di mappa, ti consiglio di leggere anche il seguente post: Guida all’estratto di mappa

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più richiedi una consulenza legale online, se ti è piaciuto l’articolo condividilo o se vuoi contribuire alla discussione non ti resta che lasciare qui un tuo commento.

Se ti serve una consulenza legale online,  il nostro team di avvocati sarà a tua completa disposizione.

Dott.ssa Fiorella Belcore

Articoli simili

0 Commenti

  1. RichardMoore ha detto:
    Il tuo commento è in attesa di moderazione.

    We bring you latest Gambling News, Casino Bonuses and offers from Top Operators, Online Casino Slots Tips, Sports Betting Tips, odds etc.

    https://www.jackpotbetonline.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *